Italian Reports (Italiano)

Alberto Paolini: «I miei 42 anni in un manicomio perché ero un bimbo silenzioso»

Oggi ha 88 anni: «Restai orfano, per una risposta fraintesa mi fecero tre cicli di elettrochoc. Fino al 1990 non avevo mai visto il mondo fuori»

«Mi chiamo Alberto Paolini, ho ottantotto anni.

  • di Walter Veltroni
  • Corriere Della Sera

Ne ho passati quarantadue nel manicomio di Santa Maria della Pietà a Roma.

Sono entrato che avevo quindici anni e ho rivisto la città nell’anno dei mondiali, il 1990.

Ho subito per tre volte l’elettrochoc perché avevano scambiato i miei silenzi per una malattia.

Ma io non parlavo perché stavo male.

Cominciamo dall’inizio, come in tutte le storie che si rispettino.

Vivevo con la…

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Back to top button